LE GRANDI COTTURE DELLE CARNI 1

La cucina ritrovata: i sapori, i profumi, il piacere, la preparazione, il rito della grandi ricette a base di carne
LE GRANDI COTTURE DELLE CARNI
Elogio alla lentezza
Una qualità da gustare fino in fondo, con lentezza, in ogni sfumatura.
E' una tendenza di consumo che dovrebbe trovare più spazio nelle nostre abitudini, anche a tavola; una filosofia che, come specialisti della carne, vorremmo trasmettere a tutti.
"Meglio abbondare che non averne" si diceva in tempi di magra, meglio variare che annoiare aggiungiamo noi; la carne non è solo una fonte preziosa di proteine, vitamine e minerali (che il nostro organismo assorbe dalla carne in modo ottimale): è una grande riserva di idee in cucina, è creatività, fantasia.
Ma allora perchè fossilizzarsi sulla solita fettina anche quando possiamo dedicare alla cucina del tempo in più?
Eppure il ricettario delle nonne e delle mamme, come quello che tenete sulla libreria, è pieno di grandi piatti fondati sulla carne e sui diversi modi di prepararla.
Del resto chi di noi non associa ricordi piacevolissimi ai profumi delle cotture lente, pazienti, accurate?
In questo nuovo opuscolo, dedicato come sempre ai piaceri e ai segreti della carne, vogliamo riscoprire alcuni dei sapori di un tempo, nemmeno tanto lontano, quando alla cucina dedicavamo più tempo, più passione, più dedizione.
Per ritrovare, con il sapore di una preparazione accurata, la soddisfazione di condividere con i nostri commensali un ritmo più lento, una degustazione più attenta, una vera esperienza sensoriale. Insomma il gusto pieno della tavola.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi